Primaria Gino Bartali
Chaussure nike chaussure sport sac a main nike chaussure adidas chaussure lunette de soleil Vetement Chaussure adidas Kleid Sportschuhe adidas schuhe adidas schuhe nike schuhe schmuck nike schuhe damen Taschen sonnenbrille

Prot. n. 3112/VI.7

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTI gli artt. 33 e 34 del D.I. 28 agosto 2018, n. 129, recante il “Regolamento recante istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell'articolo 1, comma 143, della legge 13 luglio 2015, n. 107”;

VISTE le Linee Guida per la gestione del patrimonio e degli inventari da parte delle istituzioni scolastiche ed educative statali ai sensi dell’art. 29, comma 3, del D.I. 28 agosto 2018, n. 129, adottate dal Ministero dell’Istruzione;

VISTO il verbale della Commissione, prot. n. 3066/VI.7, contenente l’elenco dei beni dei beni fuori uso e non più utilizzabili;

VISTO il Codice in materia di protezione dei dati personali di cui al D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, così come modificato dal D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101;

VISTO il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati GDPR);

AVVISA

gli alunni e i relativi genitori, il personale docente e ATA ed eventuali altri interessati, che sono in vendita i beni fuori uso e non più utilizzabili, di cui all’elenco allegato al presente avviso.

Gli interessati trasmettono una manifestazione d’interesse, sottoscritta dal legale rappresentante, in caso di persone giuridiche, ovvero dal soggetto privato da trasmettersi tramite PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., o e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 24 Aprile 2021 alle ore 13:00.

Le offerte devono indicare esattamente il corrispettivo offerto, che non potrà essere inferiore al prezzo di stima calcolato dalla Commissione, secondo i criteri di cui all’art. 34, comma 1, del D.I. 129/2018.

I soggetti interessati trasmetteranno una manifestazione di interesse a ritirare uno o più beni oggetto di cessione, specificando il bene e l’eventuale quantità.

La gara sarà aggiudicata al migliore offerente, anche in presenza di una sola offerta.

L’aggiudicazione verrà effettuata dalla Commissione, che procederà alla verifica della regolarità delle buste pervenute, nonché alla valutazione delle offerte ivi contenute e all’assegnazione dei beni al miglior offerente, anche in presenza di una sola offerta.

A parità di offerta, si procederà all’aggiudicazione secondo le seguenti preferenze:

  • ordine di arrivo dell’offerta.

In caso di aggiudicazione della gara, l’acquirente garantirà, con formale dichiarazione scritta, quanto segue:

  • di sollevare l’istituto da qualsiasi responsabilità connessa all’utilizzo futuro del bene acquistato;
  • di farsi carico delle spese di trasporto;
  • di stipulare il contratto di cessione dei beni entro e non oltre trenta giorni dall’aggiudicazione definitiva;
  • di saldare il corrispettivo pattuito attraverso bonifico sul conto corrente bancario della scuola entro e non oltre sette giorni dalla stipula del contratto con la contestuale consegna dell’attestazione di versamento di quanto pattuito sul conto corrente bancario della scuola.

Si precisa che i suddetti beni possono essere visionati, previo appuntamento, nei seguenti orari:

Mercoledì dalle ore 11:30 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 16:30;

Sabato dalle ore 10:00 alle ore 12:00.

La graduatoria sarà pubblicata sul sito internet della scuola.

Nel caso in cui la gara dovesse andare deserta, i beni potranno essere ceduti a trattativa privata o a titolo gratuito secondo quanto stabilito dall’art. 34, comma 3, del D.I. 129/2018 e, in mancanza, saranno destinati allo smaltimento, nel rispetto delle vigenti normative in materia di tutela ambientale e di smaltimento.

I dati contenuti nella manifestazione di interesse, da rilasciare obbligatoriamente ai fini del procedimento in atto, saranno trattati dall’istituzione scolastica, in qualità di titolare, esclusivamente nell’ambito del procedimento stesso, nel rispetto delle disposizioni di cui al D.Lgs. 196/2003, come modificato dal D.Lgs. 101/2018, nonché in conformità con il Regolamento UE n. 679/2016.

Per chiarimenti e informazioni, in ordine alla procedura si può contattare il settore competente all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Ai sensi dell’art. 5 della Legge 241/1990, si precisa, infine, che il RUP del procedimento è la Dott.ssa Elisabetta Fraracci.

ALLEGATO 1 - BENI

Il sorteggio per l'accesso all'insegnamento del "Tedesco seconda lingua comunitaria" è fissato per il giorno 15 aprile alle ore 9.30. L'elenco degli studenti sorteggiati sarà pubblicato all'albo della scuola entro la medesima mattinata.

Il Dirigente Scolastico

Dott.ssa Elisabetta Fraracci 

 

L'Ordinanza del Ministero della Salute del 9 aprile 2021 ha stabilito che per la regione Emilia Romagna si applicano le misure relative alla ZONA ARANCIONE, pertanto 

DA LUNEDI' 12 APRILE 2021

 

LE ATTIVITA' DIDATTICHE DELLE CLASSI SECONDE E TERZE 

DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO RIPRENEDERANNO IN PRESENZA

Il Dirigente Scolastico - Dott.ssa Elisabetta Fraracci

INDICAZIONI OPERATIVE PER LA RIAPERTURA DEI SERVIZI EDUCATIVI PER L'INFANZIA E DELLE SCUOLE.

ORDIANANZA REGIONALE N. 43 DEL 6 APRILE 2021

Si comunica che, così come stabilito dal D.L. 1 aprile 2021, n. 44 - Art. 2 Commi 1 e 2

  1. Dal 7 aprile al 30 aprile 2021, è assicurato in presenza sull'intero territorio nazionale lo svolgimento dei servizi educativi per l'infanzia di cui all'articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, e dell'attività scolastica e didattica della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e del primo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado.
  2. Nel medesimo periodo di cui al comma 1, nella zona rossa le attività didattiche del secondo e terzo anno di frequenza della scuola secondaria di primo grado, nonché le attività didattiche della scuola secondaria di secondo grado si svolgono esclusivamente in modalità a distanza.

Pertanto da mercoledì 7 aprile p.v. per le Scuole dell'Infanzia, le Scuole Primarie e le classi prime di Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo “Marco Emilio Lepido” le attività didattiche riprenderanno in presenza.

Per le classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado le attività didattiche continueranno esclusivamente a distanza fino a diverse disposizioni. 

Il Dirigente Scolastico - Dott.ssa Elisabetta Fraracci

 

  • miurlogo website
  • bannerino aid

 

  • banner usr
  • banner istruzione on line

 

  • bannerino NoiPA
  • bannerino invalsi
  • logo dsa

 

  • bes
  • bannerino comunere

 

  • bannerL
  • LaboratorioMatematica

Istituto Comprensivo Statale
"Marco Emilio Lepido"
Via Premuda, 34
42123 Reggio Emilia
Tel: 0522 585889
Fax: 0522 383352

  


pec:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informativa Cookie Estesa

Dichiarazione di accessibilità